Bitonto, festeggiano i 18 anni in casa con parenti e amici: arriva la polizia, scattano le denunce „Party di compleanno per i 18 anni nonostante i divieti coronavirus: in casa arriva la Polizia, scattano multe salatissime“


aprile 04, 2020

A Bitonto, provincia di Bari, festeggiano i 18 anni in casa con parenti e amici: arriva la polizia, scattano le denunce
E' accaduto a Bitonto dove gli agenti hanno scoperto un gruppo di persone, composto anche da minorenni. Tra loro residenti nel palazzo ma anche altri giunti da fuori“.

Bitonto, festeggiano i 18 anni in casa con parenti e amici: arriva la polizia, scattano le denunce

Festa di compleanno con sorpresa decisamente salata a Bitonto, nei giorni dell'emergenza coronavirus e del divieto di uscire di casa senza giustificati motivi: la Polizia, poco prima della mezzanotte, è entrata in un appartamento dove era in corso un party per i 18 anni di una ragazza. 

Gli agenti del locale Commissariato sono stati allertati da alcuni vicini che avevano sentito musica ad alto volume e rumori molesti: nell'appartamento sono identificate almeno 7 persone, tra cui alcuni minorenni. Nell'appartamento vi erano persone residenti nello stesso condominio ma anche altri giunti da zone diverse della cittadina barese.

Bitonto, festeggiano i 18 anni in casa con parenti e amici: arriva la polizia, scattano le denunce
„Uno dei ragazzi avrebbe anche aggredito verbalmente gli agenti e per questa ragione gli investigatori potrebbero procedere con una denuncia. Per alcuni dei partecipanti, e per gli organizzatori della festa, scatterà, con ogni probabilità, un pesante verbale di violazione delle disposizioni, che può comportare anche una multa da 3mila euro. Un compleanno, purtroppo, indimenticabile.“

Fonte:baritoday

Commenti(0)

Log in to comment