Tom Hanks e la moglie in isolamento in ospedale


marzo 12, 2020
Dopo essere risultati positivi mentre erano in Australia per un film

L’attore Tom Hanks e la moglie Rita Wilson, risultati positivi al test per il coronavirus, sono stati messi in isolamento in ospedale in Australia, nella struttura universitarie di Gold Coast, nel Queensland.

La star americana si trova nel Paese per girare il film sulla vita di Elvis Presley diretto da Baz Lurman. E’ stato lo stesso Tom Hanks ad annunciare sui social di essere stato contagiato.

Hanks e la moglie, entrambi 63 anni, avevano detto di sentirsi “un po affaticati, come se fossimo raffreddati e indolenziti” e quindi hanno fatto il test che è “risultato positivo”.

Sempre sul suo account Instagram l’attore ha spiegato che “le autorità sanitarie hanno un protocollo da rispettare. E noi, gli Hanks, saremo isolati per il tempo necessario”. La moglie Rita Wilson, anche lei attrice, si era esibita alla Sydney Opera House nel weekend. Secondo i dati confermati hanno assistito 207 persone.

Fonte:askanews

                                         D86A2058-9E2A-4339-B0C8-E177A8695FDF.jpeg (142 KB)

Commenti(0)

Log in to comment