Contagi e decessi tornano a calare. Conte: "Avanti con gli eurobond"


March 25, 2020

Sono 74.386 i casi totali di contagio, 5.210 in più di ieri. I decessi totali sono 7.503, con un incremento di 683 vittime. Le persone attualmente malate sono 57.521, i guariti sono 9.362, i pazienti in terapia intensiva sono 3.489. Oltre 20 mila i morti nel mondo. Informativa alla Camera del presidente del Consiglio, che annuncia altri 25 miliardi per famiglie e imprese e uno scudo per gli asset strategici​

Dopo la crescita di ieri, cala nuovamente il numero di nuovi casi di coronavirus e nuovi decessi in Italia. Sono 74.386 i casi totali di contagio, 5.210 più di ieri, quando si era registrato un incremento di 5.249 casi. I decessi totali sono 7.503, 683 più di ieri (quando erano state contate 743 nuove vittime).

Le persone attualmente malate sono 57.521, 3.491 in più. I guariti 9.362, 1.036 in più rispetto alla giornata precedente. Crescono di 93 unità i pazienti in terapia intensiva, in totale 3.489.

I dati sono stati comunicati, durante il punto stampa delle 18, dal direttore operativo della Protezione Civile Luigi D’Angelo e dal direttore generale Agostino Miozzo in quanto il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha accusato sintomi influenzali e, a scopo precauzionale, ha lasciato la sede del dipartimento.

In un informativa alla Camera, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha annunciato di aver predisposto altri 25 miliardi per le imprese e le famiglie e uno scudo per gli asset strategici. "L'Italia sta lavorando alla creazione di strumenti di debito comune dell'Eurozona", ha aggiunto il premier.

          E7B3F969-3491-4D67-BCAD-0EA2F8F0A820.png (89 KB)

Commenti(0)

Log in to comment