Food System Summit dell'ONU; prevertice a Roma. Procedure di registrazione per partecipare


July 27, 2021

Il Pre-Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari preparerà il terreno per il Vertice globale di settembre riunendo diversi attori da ogni parte del mondo per far leva sul potere dei sistemi alimentari di apportare progressi su tutti i 17 Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (OSS).

food system summit

Ospitato dal Governo italiano, il Pre-Vertice si terrà a Roma dal 26 al 28 luglio 2021. L’evento, aperto a tutti, avrà un formato ibrido, con una componente in presenza integrata da una vasta piattaforma virtuale. Attraverso il Pre-Vertice, il Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari riconfermerà il proprio impegno per la promozione dei diritti umani per tutti e si assicurerà che i gruppi più marginalizzati abbiano l’opportunità di partecipare, dare il proprio contributo e trarre beneficio dal suo svolgimento.

Sotto la guida del Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres, il Pre-Vertice sarà un “Vertice popolare” che annovererà, tra i tanti partecipanti, giovani, agricoltori, popolazioni indigene, società civile, ricercatori, settore privato, leader politici e ministri dell’agricoltura, dell’ambiente, della salute, dell’alimentazione e delle finanze. L’evento ha l’obiettivo di presentare gli ultimi approcci scientifici e basati sull’evidenza provenienti da tutto il mondo per la trasformazione dei sistemi alimentari, di avviare una serie di nuovi impegni attraverso azioni congiunte e di mobilizzare nuovi finanziamenti e collaborazioni. Tutto ciò sarà raggiunto promuovendo un coinvolgimento trasversale con l’obiettivo di identificare la più ampia gamma di soluzioni possibili e massimizzarne, tutti insieme, l’impatto.

Dallo scorso anno, il Vertice ha ospitato regolarmente incontri online, discussioni pubbliche e sondaggi organizzati intorno alle cinque piste d’azione (action tracks) per assicurare un ampio ventaglio di prospettive e idee per lo sviluppo di sistemi alimentari che provvedano ai fabbisogni di tutti. Il Vertice prenderà in esame tutto quello che è stato sottoposto alla sua attenzione, mentre gli Stati Membri e i partecipanti da tutto il mondo inizieranno a concentrarsi su come mettere in pratica le idee e gli impegni considerati migliori, che verranno annunciati a giugno, per colmare il divario e aumentare l’ambizione nel raggiungere gli OSS entro il 2030. Il Pre-Vertice valuterà i progressi compiuti attraverso tale procedimento, spianando la strada per un Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari ambizioso e produttivo che avrà luogo insieme all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite a New York.

Visione di successo

Il Pre-Vertice, nel suo obiettivo più ampio di accelerare la trasformazione dei sistemi alimentari, mira a:

  1. Riunire le idee migliori di tutte le strutture partecipanti al Vertice, individuando anche le priorità e sintetizzando una visione comune che sarà al centro della dichiarazione d’azione del Segretario Generale delle Nazioni Unite al Vertice.
  2. Rappresentare un momento di impegno per i governi, le imprese, la società civile e altri attori in cui annunciare nuove azioni al fine di sostenere la trasformazione dei sistemi alimentari e promuovere soluzioni rivoluzionarieattraverso la collaborazione tra più stakeholder.
  3. Fornire ai Capi di Stato e ad altri leader del settore pubblico e privato l’opportunità di presentare e promuovere i loro impegni di azione, definire una linea di leadership e di forte ambizione e ispirare l’impegno di molti altri prima del Vertice.
  4. Promuovere un discorso e una narrazione universale che metta i sistemi alimentari al centro degli sforzi globali per raggiungere gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, con un considerevole impegno virtuale e una campagna coordinata di sensibilizzazione e comunicazione in tutto il mondo. Questo discorso evidenzierà l’importanza dei sistemi alimentari per quanto riguarda il progresso della situazione climatica, dei finanziamenti allo sviluppo, della salute, dei diritti umani e di altre priorità di interesse mondiale.
  5. Promuovere un senso di comunità riunendo Paesi, stakeholder e circoscrizioni in tutta la catena dei sistemi alimentari e da tutte le parti del mondo.
  6. Mobilitare investimenti pubblici e privati per guidare la trasformazione dei sistemi alimentari e dare priorità a soluzioni rivoluzionarie. 

food system summit

FAQ

Cos’è il Pre-Vertice?

Annunciato per la prima volta il 16 ottobre 2019 dal Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres, il Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari, che comprende un Pre-Vertice, è stato ideato a seguito dei colloqui con la leadership congiunta di tre agenzie delle Nazioni Unite con sede a Roma – la FAO (l’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura), IFAD (il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo) e il WFP (Programma alimentare mondiale) – in occasione del Forum Politico di Alto Livello tenutosi nel luglio 2019. In vista del Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari, che avrà luogo a settembre 2021 a New York, il Governo italiano ospiterà un Pre-Vertice a Roma dal 26 al 28 luglio 2021. L’evento consoliderà i progressi che sono stati raggiunti attraverso l’ampio processo di coinvolgimento del pubblico, di consultazioni e di raccolta di dati iniziato nel 2020, preparando il terreno per un vertice ambizioso e produttivo a settembre.

L’evento riunirà, tra i vari partecipanti, giovani, agricoltori, popolazioni indigene, società civile, ricercatori, settore privato, leader politici e ministri dell’agricoltura, dell’ambiente, della salute, dell’alimentazione e delle finanze. L’incontro durerà tre giorni ed è volto a presentare gli ultimi approcci scientifici e basati sull’evidenza per la trasformazione dei sistemi alimentari, ad avviare una serie di nuovi impegni attraverso azioni congiunte e a mobilizzare nuovi finanziamenti e collaborazioni.

Quando e dove avrà luogo l’evento?

Ospitato dal Governo italiano, il Pre-Vertice si terrà a Roma dal 26 al 28 luglio 2021. Si terrà in formato virtuale “ibrido”, con una componente in presenza integrata da una vasta piattaforma virtuale che permetterà a tutti coloro interessati di seguire l’evento da ogni parte del mondo.

Chi potrà prendere parte al Pre-Vertice?

Il Vertice ONU sui Sistemi Alimentari sarà un “Vertice popolare”, e il Pre-Vertice non è differente. Tutti coloro interessati a partecipare sono invitati e incoraggiati a seguire l’evento virtualmente e a prender parte alle varie attività del Pre-Vertice. Un numero prestabilito e molto limitato di delegati potrà partecipare di persona agli eventi che si terranno alla sede dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO), ubicata a Roma.

In quale format sarà l’evento?

Il Pre-Vertice avrà luogo in un format virtuale “ibrido” nel corso di tre giornate, durante le quali alcuni parteciperanno di persona a Roma, mentre altri potranno seguire l’evento da tutto il mondo attraverso una vasta piattaforma virtuale.

Quali parti dell’evento si terranno di persona e chi potrà parteciparvi?

Le modalità di partecipazione in persona al Pre-Vertice verranno stabilite dai protocolli COVID-19 dei prossimi mesi, e da ciò che verrà definito sicuro e fattibile. A tal riguardo, sono al momento in corso dei colloqui tra le Nazioni Unite e professionisti sanitari italiani, per studiare possibili configurazioni per il Pre-Vertice ed essere in ogni caso pronti a ciò che i protocolli COVID-19 permetteranno di fare nei prossimi mesi. Questa discussione, così come l’eventuale approccio e protocolli da adottare, si baseranno sulle considerazioni e informazioni scientifiche più recenti in mano alle Nazioni Unite e all’Italia.

Detto ciò, tutti coloro interessati a partecipare sono invitati e incoraggiati a seguire l’evento virtualmente, e a prender parte alle sue varie attività. Coloro che parteciperanno virtualmente saranno inclusi in tutte le sessioni di programma e negli elementi del Pre-Vertice esattamente come coloro che parteciperanno di persona.

Quali agenzie delle Nazioni Unite parteciperanno al Pre-Vertice?

Il Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari, che comprende un Pre-Vertice, è stato ideato a seguito dei colloqui con la leadership congiunta di tre agenzie delle Nazioni Unite con sede a Roma – la FAO (l’Organizzazione per l’alimentazione e l’agricoltura), IFAD (il Fondo internazionale per lo sviluppo agricolo) e il WFP (Programma alimentare mondiale).

Per il momento si prevede di svolgere tutte le attività in presenza del Pre-Vertice all’interno della sede della FAO, a rappresentanza dell’intero sistema delle Nazioni Unite, mentre tutte le agenzie ONU saranno coinvolte tramite la Task Force ONU guidata dall’UNEP.

Come possiamo, io o la mia organizzazione, prendere parte al Pre-Vertice?

Tutti sono invitati a partecipare al Pre-Vertice e per questo vi saranno molte opportunità per seguire e sostenere virtualmente le attività proposte. Sarà possibile trovare tutte le ultime informazioni al riguardo sulla piattaforma di prenotazione, che sarà presto disponibile. Nel frattempo, potete contribuire al cambiamento dei sistemi alimentari e far sentire la voce della vostra comunità organizzando o prendendo parte a un Dialogo Indipendente e iscrivendovi alla Summit Community.

Tutti i gruppi coinvolti in quest’iniziativa, tra cui il settore privato, la società civile, le organizzazioni di produttori, popolazioni indigene e le organizzazioni giovanili, avranno l’opportunità di definire in modo specifico impegni e azioni che intendono portare avanti attraverso il Pre-Vertice e il Vertice vero e proprio. Chiunque voglia contribuire tramite i forum pubblici Action Tracks, i Dialoghi Indipendenti per il Vertice sui Sistemi Alimentari e la piattaforma Community è il benvenuto.

I risultati che verranno raggiunti in questo Vertice non dipendono da un singolo gruppo e, sebbene l’apporto del settore privato sia fondamentale per dare il giusto slancio al cambiamento, alle spalle del progetto non vi è alcuna impresa agroalimentare.

Dal momento che la partecipazione in presenza sarà estremamente limitata, esortiamo gli interessati a prendere parte virtualmente alle attività dell’evento.

Sono previsti eventi collaterali ufficiali? Come posso richiedere di organizzare o di partecipare ad un evento collaterale?

Dato che il Pre-Vertice rappresenta un’opportunità per riunire la comunità a discutere sui temi del Vertice, il programma non includerà nessun “evento collaterale” ufficiale che potrebbe distogliere l’attenzione degli stakeholder dal Pre-Vertice stesso. L’incontro includerà uno scambio di idee e l’intervento di varie leadership da tutte le circoscrizioni in una serie di “sessioni parallele” programmate che completeranno le sessioni plenarie.

 Sono un delegato. Come devo registrarmi?

I delegati sono invitati a registrarsi presso la piattaforma a loro dedicata, che dovrebbe essere operativa da maggio.

 

Ci sono delle sponsorizzazioni per coloro che vorrebbero partecipare ma che non sono delegati?

No, gli interessati sono caldamente invitati a partecipare virtualmente da tutto il mondo.

 

Sono un rappresentante dei media, che risorse avrò a disposizione?

I briefing con i media si terranno in ciascuno dei tre giorni del Pre-Vertice. Saranno presenti anche gli addetti stampa per consentire e facilitare l’accesso a video e fotografie e per organizzare interviste sia dal vivo sia virtuali. I documenti rilevanti, le schede informative e i materiali multimediali sono disponibili sulla pagina web dedicata ai rappresentanti della stampa. Il processo di accreditamento inizierà a maggio; per maggiori informazioni è possibile visitare il sito per i membri dei media.

Per altre domande relative al Vertice delle Nazioni Unite sui Sistemi Alimentari, visita le FAQ generali.

                                                            food system summit

Commenti(0)

Log in to comment