Sommersi da miliardi di aiuti economici ... Virtuali!


July 06, 2020

Sommersi da miliardi di aiuti virtuali.

Sono trascorsi  4 mesi  dal 5 Marzo, giorno in cui, io come tanti piccoli e grandi imprenditori, abbiamo risposto all'appello del Governo per sostenere lo stesso e tutti gli apparati sanitari, quando erano totalmente sprovvisti di mascherine e materiale medico sanitario.

Ognuno di noi con il suo peso, con la sua organizzazione, con i collaboratori e dipendenti chiusi in casa, ha fatto miracoli. In soli pochi giorni abbiamo trasformato le aziende, le abbiamo fornite di tutto quanto occorresse, selezionato laboratori di produzione, qualificati, certificati con grande fatica e investimenti. Tutto questo con lo spirito e l'orgoglio che solo noi italiani sappiamo tirare fuori nei momenti peggiori, ma anche perchè supportati dalle tante promesse di questo Governo.

Si promesse, perchè fino ad oggi, i nostri investimenti non sono stati ancora ripagati. Dei contributi a fondo perduto e dei finanziamenti previsti per le aziende riconvertite che hanno risposto all'appello, neanche l'ombra. Non ci avrei mai creduto. Come tanti abbiamo avuto fiducia in un Governo senza nè testa e nè coda, promuovendo con "spot economici elettorali", in un momento simile, azioni di sostegno e contributi immediati a fondo perduto impossibili da ottenere, non potevo in nessun modo immaginarlo. Sono tutti interventi di sostegno mascherati da credito di imposta, ovvero devi prima fare utili e poi, forse, vedi tra qualche anno, i soldi virtuali ......

Pertanto, dopo ormai due mesi che siamo stati definiti "sciacalli" da persone che nella vita non hanno mai fatto nulla di buono, con la sola caratteristica di essere "amici degli amici", mi vedo costretto a rispondere: Noi stiamo ancora aspettando le vostre promesse, mentre i soldi, quelli nostri, li abbiamo già messi sul tavolo.

Ai tanti Amici e non, che fanno impresa auguro ogni bene e sopratutto di venir fuori da questa situazione, con lo stesso coraggio con cui ci siamo entrati, ma smettiamo di dare credito a questi signori che una sola cosa hanno imparato a fare e a vendere, a noi e a tutti gli italiani: Spot elettorali. Si loro ci propinano azioni, decreti, aiuti economici per miliardi quotidianamente, come se fossero realtà, ma sono solo fantasiose proposte economiche "irreali" raccontate dai media che, come un gregge, ripetono la filastrocca, nascondendo i danni "reali" che questi signori stanno facendo all'economia, alle imprese e alle loro famiglie.

Giuseppe Izzo Presidente Uese Italia SpA - Via Torino 63/G Venezia Mestre - 041.8723001 - info@uese.it

                                              aiuti economici

Commenti(0)

Log in to comment